Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Corso di Laurea Triennale in Scienze Naturali
Home page > Didattica > Attività di campo multidisciplinare (anno 3°)

Attività di campo multidisciplinare (anno 3°)

Informazioni Generali

 

L’attività di campo multidisciplinare di Scienze Naturali consiste in una esercitazione di rilevamento naturalistico sul campo della durata di 8-10 giorni. La località in cui vengono svolte le attività di campo può variare da un anno accademico all’altro, ma vengono sempre e comunque selezionate aree di studio con caratteristiche tali da includere formazioni geologiche e comunità animali e vegetali di interesse didattico.

 

Il lavoro viene in genere svolto su un’area di circa 1 Km quadrato all’interno della quale gli studenti, suddivisi in gruppi di tre/cinque persone, dovranno effettuare un rilevamento geologico (con stesura di carta geologica e relativa sezione geologica), un rilevamento delle principali forme della vegetazione (con stesura della carta della vegetazione-uso del suolo) e un campionamento zoologico, principalmente basato sulla messa in opera di opportune trappole per invertebrati e/o attraverso l’uso di transetti. I dati rilevati e cartografati dovranno essere analizzati in modo qualitativo e quantitativo, evidenziando le relazioni ecologiche fra le tre componenti dell’ecosistema.

 

I risultati del lavoro di rilevamento di ciascun gruppo saranno sintetizzati in un rapporto finale che comprende elaborati cartografici e grafici relativi ai dati geologici, botanici e zoologici e una serie di conclusioni generali sulle osservazioni e sui rilevamenti effettuati durante l’attività di campo.

 

Il trasporto da e per il campo sarà assicurato dall'Università di Firenze con mezzi del Dipartimento di Biologia e/o di autonoleggio (pullman con conducente). Pertanto non dovranno essere utilizzati mezzi propri per gli spostamenti e le attività durante il campo stesso.

 

Requisiti minimi necessari per partecipare

 

L’attività di Campo Multidisciplinare è un corso di 6 CFU riservato agli studenti del 3 anno del Corso di Laurea in Scienze Naturali che abbiano conseguito, entro la fine della sessione invernale di esami (gennaio/febbraio) l’esame di Biologia Generale e Zoologia 1 e l’esame di Botanica 1, e frequentato i corsi di Zoologia 2, Botanica 2, Geologia e Laboratorio di ecologia vegetale.

 

Nozioni base sull’uso del GIS (Sistema di Informazioni Geografiche) verranno fornite durante il Laboratorio di Ecologia Vegetale (Corso del 3 anno, II semestre). Nel mese di maggio 2019 verrà organizzata una lezione relativa all’area di studio e ai dettagli logistici. Ulteriori istruzioni verranno comunicate via posta elettronica istituzionale.

 

Luogo e date dell’attività di campo multidisciplinare 2019

 

Le attività di campo multidisciplinare 2019 avranno luogo nell’area del Monte Carpegna, in Provincia di Pesaro e Urbino, per un periodo di 8 giorni con partenza il 23 Maggio e ritorno il 31 Maggio. Studenti e docenti pernotteranno presso la foresteria di Calvillano (comune di Villagrande di Montecopiolo, PU):

 

https://goo.gl/maps/DkG9GeKeoJ22

 

Ulteriori istruzioni e informazioni sulle date e dettagli logistici verranno comunicate ai partecipanti via posta elettronica istituzionale.

 

Modalità di adesione e scadenze

 

Le iscrizioni all’attività di campo multidisciplinare sono aperte dal martedi 19 febbraio a sabato 30 marzo 2019. Gli studenti iscritti al 3 anno del CdL in Scienze Naturali verranno avvisati mediante indirizzo di posta elettronica istituzionale.

 

Gli studenti potranno iscriversi utilizzando la consueta modalità online di prenotazione esami. L’iscrizione è contrassegnata come esame B015441 - Attività di campo multidisciplinare.

 

IMPORTANTE: Le iscrizioni rimarranno aperte fino al 30 marzo 2019, dopodiché il sistema di Ateneo non accetterà ulteriori adesioni. Durante l’ultima settimana di aprile 2019 verrà richiesta conferma delle adesioni alle attività di campo agli iscritti. Solo nel caso vi siano rinunce potrà essere considerato un numero di adesioni ulteriori pari al numero degli studenti che hanno rinunciato.

 

Raccomandazioni

 

Si raccomanda agli studenti di partecipare adeguatamente attrezzati sia dal punto di vista dell’abbigliamento (scarponi da trekking, guanti, occhiali da lavoro, impermeabile, cappello, crema schermo solare) che degli strumenti di lavoro (penne, matite colorate, gomma, squadre, righelli, lente d’ingrandimento 10x, carta millimetrata, binocoli, martelli, goniometri). Altre attrezzature verranno fornite dal CdL (GPS, bussole, materiale entomologico, microscopi binoculari, manuali di riconoscimento e strumenti utili alla determinazione del materiale raccolto). Si raccomanda inoltre di dotarsi di telefono cellulare.

 

Per ulteriori informazioni rivolgersi ai docenti:

 

Prof. Claudio Ciofi (Presidente CdS) Dipartimento di Biologia, Via Madonna Del Piano 6, 50019 Sesto Fiorentino (FI), Tel. 055 4574740, email: pres.cdl.scienze.naturali@smfn.unifi.it

 

Dott. Bruno Foggi, Dipartimento di Biologia, Via Giorgio La Pira 4, 50121 Firenze, Tel. 055 2757371, email: bruno.foggi@unifi.it

 

Prof. Enrico Pandeli, Dipartimento di Scienze della Terra, Via Giorgio La Pira 4, 50121 Firenze, Tel. 0552757530, e-mail: enrico.pandeli@unifi.it

 

Dott. Leonardo Dapporto, Dipartimento di Biologia, Via Madonna Del Piano 6, 50019 Sesto Fiorentino (FI), Tel. 055 4574722, email: leonardo.dapporto@unifi.it

 

 
ultimo aggiornamento: 20-Feb-2019
UniFI Scuola di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Home Page

Inizio pagina